L’art. 4 del D.lgs. n. 216/2023 introduce per il 2024 una nuova agevolazione fiscale per le nuove assunzioni di lavoratori, sostituendo l’agevolazione ACE.

Questa agevolazione consente una maggiorazione del 20% della deducibilità fiscale del costo relativo ai nuovi lavoratori assunti.

I soggetti che possono beneficiare di questa agevolazione sono:

  • Titolari di reddito d’impresa (ditte individuali, società ed enti commerciali, stabili organizzazioni).
  • Esercenti arti e professioni, anche in forma di studio associato o società semplice.

L’agevolazione è valida solo per le nuove assunzioni di lavoratori a tempo indeterminato, purché vi sia un incremento occupazionale complessivo rispetto al 2023.

Le assunzioni di lavoratori meritevoli di maggiore tutela possono beneficiare di una maggiorazione ulteriore del 10%, arrivando al 30%.

Le categorie di lavoratori meritevoli di maggiore tutela includono:

  • Lavoratori molto svantaggiati
  • Persone con disabilità
  • Donne di qualsiasi età
  • Donne vittime di violenza,
  • Giovani ammessi agli incentivi all’occupazione giovanile
  • Già beneficiari del reddito di cittadinanza

Restiamo a Vostra disposizione per eventuali chiarimenti e/o maggiori informazioni.